Uscite di pesca in Sardegna con Stefano Adami

Uscite di pesca in Sardegna con Stefano Adami
dal 1 Giugno al 15 Settembre 2019 vi aspetto a Palau (OT) per farvi vivere incredibili emozioni di pesca

Uscite di pesca in Sardegna con Stefano Adami
Vi propongo questo breve trailer per ingolosirvi, non sapete ancora come trascorrere le vostre vacanze estive, o volete solo regalarvi qualche giornata di pesca indimenticabile?
Vi aspetto in uno dei posti più belli e pescosi del mediterraneo, per farvi trascorrere momenti indimenticabili.
Palau è una piccola perla immersa nell’arcipelago della Maddalena, a due passi dalla Costa Smeralda, facilmente raggiungibile in aereo, si trova a 30 minuti dall’aeroporto e dal porto di Olbia, un luogo molto ospitale, ricco di servizi per voi e le vostre famiglie:
Spiagge incontaminate, paesaggi mozzafiato, moltissimi servizi, ospitalità senza paragoni e soprattutto… Pesci da record!
Grazie alle nostre convenzioni potrete trascorrere un periodo di pesca e di relax a prezzi veramente contenuti.
Per maggiori informazioni vi basterà contattarmi al 3930034800
Il Nuovo Arkos Jaws 23 sarà a vostra disposizione con tutti i suoi 250 cavalli Evinrude, la sua elettronica Simrad, e le attrezzature top di gamma Artico e Grauvell, per accompagnarvi alla scoperta di questo paradiso per i pescatori !
Sono a vostra completa disposizione per farvi testare nuove tecniche di pesca e alcune nuove attrezzature ancora in fase di sviluppo.

Sta per iniziare la stagione estiva 2019 siete pronti per un’esperienza di pesca indimenticabile?
Dal primo Giugno al 15 Settembre, vi aspetto in Sardegna a Palau, per farvi scoprire alcuni tra i posti più belli del mondo e farvi vivere delle indimenticabili emozioni di pesca.
Vi porterò a traina con il vivo, slow pitch jigging, fireball, bolentino di profondità, altura, pesca ai calamari e…… MOLTO ALTRO
Tra le principali prede che andremo ad insidiare ci saranno: dentici, ricciole, tonni rossi, cerie, paraghi, sanpetro, pezzonie,tonni alalunga ed aguglie imperiali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *